Radio SARAI intervista la Garante Filomena Albano

L'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza Filomena Albano è intervenuta sul nostro network Radio Sarai con una intervista, condotta dai ragazzi pugliesi di Radio Kreattiva, sul tema delle povertà educative. Fra gli obiettivi della trasmissione, andata in onda in diretta lo scorso 10 maggio, quello di dare un contributo alla campagna "Illuminiamo il futuro", promossa a livello nazionale da Save the Children Italia e incentrata sul tema della povertà educativa, che impedisce a diversi giovani e giovanissimi di apprendere, sperimentare, sviluppare e far fiorire liberamente le loro capacità, talenti ed aspirazioni. “L’Autorità garante, che è un’autorità nazionale, ha su questo tema un ruolo importantissimo - ha commentato Filomena Albano - perché la tematica della povertà educativa riguarda in maniera differente le varie regioni d’Italia e, in particolare, colpisce quelle del sud”. “Credo che siano in primo luogo le scuole - ha aggiunto - a dover essere ancora di più centri di aggregazione, al di là del momento strettamente pedagogico ed educativo, incentivando al massimo le attività sportive e ricreative”. “Sul piano dei costi - ha concluso la Garante - ci attiveremo per promuovere l'abbattimento soprattutto di quelli relativi alle mense scolastiche ed altri servizi essenziali, in modo da agevolare le famiglie con redditi bassi o addirittura al di sotto della soglia di povertà”. La trasmissione ha visto fra gli ospiti anche la Garante dell'infanzia della Puglia Rosy Paparella e la cantante pugliese Mama Marjias, impegnata nella lotta alle mafie a livello europeo.

Ascolta l'intervista: https://soundcloud.com/radiokreattiva-bari/maratona_10maggio_intervistagarantealbano

 

Condividi